Licenza Creative Commons
 Lodingiro  Lodingiro  Lodingiro  Lodingiro  Lodingiro
Quando chiedeva “solidarietà”
Scritto il 9 Giugno 2015 da in sBlog

maroniDa governatore minaccia di tagliare i fondi ai Comuni che accoglieranno i richiedenti asilo, ma nel 2011, in piena emergenza Lampedusa, da ministro dell’Interno chiedeva “solidarietà” agli enti locali. Secondo la Fondazione Leone Moressa, la Sicilia ospita 9 mila persone in più rispetto a quanti le spetterebbero “in base al rapporto tra la popolazione nazionale e quella regionale”, criterio utilizzato per la redistribuzione delle presenze. La Lombardia ne ha 5.000 in meno.

Ora il governatore della Lombardia minaccia i suoi sindaci di non accoglierli, pena il taglio dei trasferimenti regionali. Ma nel pieno dell’emergenza del 2011, con Lampedusa che scoppiava di migranti,  il ministro dell’Interno chiedeva agli enti locali un patto per accoglierne 50mila “nel nome della solidarietà“.

Due ruoli istituzionali diversi, dietro la carica politica sempre la stessa persona: Roberto Maroni. La cui Regione accoglie meno immigrati di quanti dovrebbe.

Per chi se la sente qui l’articolo completo da IlFattoQuotidiano.it

 

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /htdocs/public/www/wp-content/plugins/enjoy-instagram-instagram-responsive-images-gallery-and-carousel/includes/class.enjoyinstagram-api-connection.php on line 324